Educare alle mostre, educare alla città - LA CITTA’ DELLE DONNE. La dama di compagnia nelle grandi famiglie dell’Ottocento romano

Immagine lista: 
04/12/2019
Museo Napoleonico

Incontro sul tema La dama di compagnia nelle grandi famiglie dell'Ottocento romano. A cura di Antonietta Angelica Zucconi. #EducaRoma

Le dame di compagnia erano figure sempre presenti nell'ambito domestico delle grandi famiglie dell'Ottocento: di rango incerto, superiori ai servitori, ma comunque economicamente dipendenti, quasi sempre di buona famiglia.
In particolare, viene raccontata in questo incontro la storia di due dame di compagnia presso la famiglia Bonaparte: Rosa Mellini, per molti anni vicina a Madame Mère, e Anna Azzolino, dama di compagnia di Caterina del Württemberg, moglie di Girolamo Bonaparte.

L’incontro è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR, nell’ambito dell’iniziativa formativa: LA CITTA’ DELLE DONNE.

Antonietta Angelica Zucconi, bibliotecaria presso la Sapienza Università di Roma, è autrice di numerose pubblicazioni sulla storia dei Napoleonidi, sulle relazioni culturali tra Francia e Italia nell'Ottocento, sulla storia della sociabilità e dei salotti.

Informazioni

Lugar Museo Napoleonico
Horario

Mercoledì 4 dicembre 2019 ore 16.00

La data dell'appuntamento potrebbe subire variazioni, si prega di controllare il sito nei giorni precedenti l'incontro

Entrada

Gratuito per l'incontro e l'ingresso al museo
Prenotazione obbligatoria (max 50 persone)

Informaciones

e prenotazione (obbligatoria)
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

Per i docenti: il programma è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.

SCOPRI le tredici iniziative formative già attive nel Catalogo della piattaforma (soggetto erogatore dell’iniziativa: Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali)

Per gli studenti universitari: è previsto il riconoscimento di crediti formativi (CFU) nell’ambito di alcuni corsi di laurea presso Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Università degli Studi Roma Tre e Accademia di Belle Arti di Roma.

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA "TOR VERGATA
La partecipazione a 9 incontri, attestata, dà diritto agli studenti del Corso triennale in Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Musicali e dello Spettacolo) al riconoscimento di 3 crediti formativi.Gli studenti possono partecipare anche soltanto a 3 o 6 incontricon il riconoscimento rispettivamente di 1 o 2 crediti formativi.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Progetto ideato e curato
da Nicoletta Cardano
Collaborano alla realizzazione del programma
i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo insieme 3.0”

Organizzazione
Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Archivio Storico Capitolino e Zètema Progetto Cultura

Duración
120'
Tipología
Meeting
Requieren reserva: Sì

Eventi correlati

Actualmente no hay actividades.
No hay actividades en programa.
No hay actividades en archivo.